L'Area colante

L'area colante Ŕ un oggetto del modello del territorio e serve per delimitare un'area con particolari caratteristiche geo-morfologiche ed idrologiche che Ŕ possibile associare ad un collettore di scarico.

L'area colante viene disegnata nella vista del territorio ma pu˛ essere visualizzata anche nella vista della fognatura.
E' possibile attivare/disattivare la visualizzazione delle aree colanti in qualsiasi vista attivando/disattivando l'omonimo layer dal comando Formato/Layers presente nel men¨ della vista grafica.

L'area colante Ŕ essenzialmente una polilinea chiusa con alcuni dati ad essa associati.

L'inserimento delle aree colanti non Ŕ strettamente necessario nel caso si utilizzi come procedura di calcolo quella interna che si basa sui metodi concettuali riconducibili alla corrivazione e all'invaso. Difatti in questo caso Ŕ sufficiente indicare direttamente nella scheda del collettore di scarico i parametri dei dati di pioggia e pertanto in prima istanza Ŕ possibile non utilizzarle soprattutto se i dati di pioggia sono giÓ disponibili in una tabella.
Utilizzando le aree colanti, invece, si avrÓ la possibilitÓ di visualizzarle nelle viste grafiche, associarle ai collettori in modo da calcolarne automaticamente la superficie, anche in caso di modifica successiva della loro forma.

Nel caso si voglia utilizzare la simulazione con SWMM, invece, l'area colante diventa un elemento obbligatorio in quanto coincide con l'elemento subcatchment di SWMM. In tal caso esistono ulteriori parametri da impostare.

Dall'albero di progetto Ŕ possibile accedere, utilizzando il men¨ contestuale, alla lista delle aree colanti.

Dalla lista Ŕ possibile visualizzare la scheda dell'area colante con le sue proprietÓ ed i suoi comandi.